La musica seconda noi!

Pelecis, Red Hot Chili Peppers, Etica, Bizet (interpretata da Filippa Giordano), the Who, Cecilia Bartoli, James Brown is dead. Diletto e passione con diversi gusti musicali che possono così incontrarsi.  In questa grande commistione (di genere musicali) si tiene alta la tensione, anche emotiva, che la musica suscita in chi la ascolta. Musica come relax, suoni e silenzi, comprensione e riflessione.

Un linguaggio universale parlato in molte lingue diverse, ma che nonostante questo è comprensibile ad ogni latitudine. Una disciplina – o meglio una passione – che si presta a diversi ambiti di applicazione ma anche  diversi aspetti della vita di tutti i giorni: dalle meravigliose colonne sonore holliwoodiane (e non) alla doccia di ogni mattina.

Grazie alla possibilità di mischiare generi, stili, armonie e melodie ed in senso più esteso culture molto diverse fra loro, abbiamo potuto quindi aprire la nostra mente, confrontandoci indirettamente con ciò che portano gli altri. Un esercizio di elasticità mentale, che aiuta ad uscire dai confini – a volte stringenti – dei propri interessi. Un piacevole esercizio mentale che associa la scoperta all’ascolto degli altri e anche di se stessi.

Un interesse, una passione, una disciplina e molte altre cose insieme che condivideremo con voi in una apposita sezione distillata.

 

Ecco un piccolo consiglio da parte nostra : “Habanera – F.Giordano”

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Di tutto e di più e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...